Skip to content

Biscotti natalizi

by Irene on dicembre 28th, 2010

biscotti natalizi

Questo Natale, invece di comprare troppi regali inutili e dispendiosi, abbiamo deciso di produrre una grossa sfornata di biscotti natalizi da regalare ai parenti. I biscotti in questione sono i Peberkage o anche meglio conosciuti come i biscotti dell’IKEA, che sono molto diffusi in Nord Europa.

Per confezionarli li abbiamo messi in delle scatole di latta molto carine.

La nostra versione e’ veramente molto semplice e vegan:

  • 300g farina bianca
  • 100g di farina integrale
  • 100g di farina di farro
  • 200-250g di zucchero di canna grezzo (tipo il mascobado dell’equo-solidale)
  • 150g di olio di semi di girasole
  • 3 cucchiai di cannella
  • 1 cucchiaio di chiodi di garofano (in polvere)
  • 1 cucchiaio di zenzero
  • 1 cucchiaino di cardamomo
  • 2 cucchiaini di lievito
  • acqua q.b.

Questi biscotti sono caratterizzati dal colore scuro, dato dalla melassa che e’ contenuta nello zucchero grezzo. Quindi e’ fondamentale usare questo zucchero grezzo oppure aggiungere melassa.

Si amalgamano tutti gli ingredienti per formare una palla compatta, con la consistenza della pasta frolla, abbastanza unta. E’ meglio scogliere i grumi dello zucchero in un po’ di acqua calda.

Per dare la forma, abbiamo formato dei salsicciotti e tagliati come gli gnocchi, ottenendo delle palline di circa 1 – 1,5 cm di diametro. Poi abbiamo schiacciato le palline con il dorso piatto di una paletta: devono essere alti 1 o 2 millimetri. Cuociono in forno a 200 gradi per circa 8 minuti. Appena usciti dal forno saranno ancora morbidi, poi raffreddandosi si asciugano.

I parenti hanno apprezzato molto!

biscotti natalizi

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

From → cucina, vita danese

One Comment
  1. Huhuhu voglio farli anche io… ma non sapevo come si chiamavano. Sono i biscotti natalizi, giusto? Stavo proprio cercando la ricetta.

    Un saluto :)

Comments are closed.