Skip to content

København Fødevarefællesskab

by Irene on settembre 15th, 2010

In Danimarca sono piuttosto diffusi gli abbonamenti alle cassette di frutta e verdura: pagando circa 27 Euro a settimana, si riceve una cassetta di frutta e verdura biologica, assortita con prodotti di stagione. Stavamo pensando di iscriverci, anche perche’ la verdura biologica nei negozi ha prezzi inarrivabili, quando… abbiamo scoperto qualcosa di molto meglio!

Si tratta del København Fødevarefællesskab, che in Italiano suonerebbe come “collettivo del cibo”. Per certi versi assomiglia ad un GAS (Gruppo di Acquisto Solidale): ci si iscrive pagando una piccola quota associativa (13 Euro) e ogni settimana si passa a prendere nella sede dell’associazione una busta di frutta e verdura biologica (circa 6-8 kg) al costo di 13 Euro. Tutti i prodotti sono coltivati in Danimarca, precisamente nello Sjælland, ovvero l’isola dov’e’ Copenhagen. Quindi tutto e’ di stagione e freschissimo!

In cambio, ogni socio deve lavorare per 3 ore al mese nell’associazione: questo lavoro e’ proprio quello che fa andare avanti tutta la baracca. Infatti i soci si dividono i compiti, tra la scelta dei prodotti, l’imbustamento, la distribuzione e cosi’ via. L’organizzazione e’ perfetta, ci si prenota online per i turni di lavoro e c’e’ un forum per discutere.

La foto sopra e’ il contenuto della nostra prima busta, presa proprio oggi: dentro c’erano le immancabili patate e carote, pastinaca, porri, sedano rapa, barbabietole, un cavolo, mele ed una piantina di basilico (varieta’ limonosa).

Insomma siamo proprio contenti e sappiamo cosa cucinare per i prossimi sette giorni! Suggerimenti di ricette?

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

From → cucina, vita danese

One Comment
  1. grande idea! cerco di attivarla anche qui, nell’antica repubblica marinara
    ps in pugliese si dice ppast neiche

Comments are closed.