Skip to content

Deodorante alternativo

by Irene on settembre 25th, 2010

Le nostre ambizioni di autoproduzione non si fermano al cibo: da quando abbiamo iniziato ad informarci sul contenuto dei cosmetici (saponi, shampoo, creme, deodoranti, …) in commercio ci siamo tristemente resi conto che c’e’ veramente, ma veramente poco da fidarsi! La conoscenza di questi fatti non e’ per nulla diffusa: molte persone si fidano ciecamente della pubblicita’ e dei marchi famosi, che spesso contengono sostanze nocive per il corpo e per l’ambiente quanto i prodotti piu’ economici, costando pero’ il triplo! Per non parlare delle erboristerie!

Su questo tema c’e’ sicuramente tantissimo da imparare, in seguito approfondiremo con altri articoli. Per ora ecco qualche link molto interessante:

Quando abbiamo scoperto questi siti abbiamo passato delle settimane a leggere gli INCI (ovvero gli elenchi degli ingredienti) di tutto quello che ci capitava a tiro, scoprendo che, tra cio’ che usavamo, c’era ben poco da salvare.

A questo problema ci sono due risposte: cercare prodotti migliori (sono pochi ma esistono) controllandone gli INCI, essendo preparati a spendere abbastanza, oppure l’autoproduzione. Non tutto si puo’ produrre facilmente, certe cose si': qui vi proponiamo una semplice ricetta per un deodorante, che noi usiamo con molta soddisfazione.

Deodorante in polvere al bicarbonato

3 cucchiai di bicarbonato e 2 di amido (qualsiasi). Se si vuole, qualche goccia di olio essenziale. Semplicemente si mescolano bene gli ingredienti, amalgamando soprattutto l’olio essenziale: volendo si puo’ usare un mortaio. Finito.

Noi usiamo un pennello per il trucco per applicarlo.

Questo deodorante non blocca la sudorazione, come la maggior parte di quelli che si acquistano (cosa non molto bella). Invece l’amido assorbe in parte il sudore ed il bicarbonato elimina i batteri che fanno puzzare il sudore.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks

From → cosmetici

Comments are closed.